panata

Panata

50.00 €

Tipica forma di boccale con beccuccio a mandorla detta “panata”. Il termine deriva da un boccale più antico
(sec. XII) che serviva ad ammorbidire nell’acqua il pane raffermo.

Categoria:

Descrizione prodotto

Tipica forma di boccale con beccuccio a ‘mandorla’ detta “panata” Il termine deriva dal boccale più antico (sec. XII) che serviva a ammorbidire nell’acqua il pane raffermo.
Questo tipo di boccale costituisce il punto di arrivo della secolare evoluzione del boccale con beccuccio a ‘mandorla’.

Il boccale era usato soprattutto per contenere e mescere vino a tavola.

La forma della panata, di non semplice manifattura al tornio, è caratterizzata da un corpo ovoidale con bocca rotonda e collo cilindrico, beccuccio versotore a mandorla e ansa a nastro.

Decorato quasi sempre su i due lati, venivano rappresentate figure fantastiche, (l’arpia o il drago), uccelli, (aquila e colomba), figure umane, (re e regine), animali (leone ,lupi e cervi), stemmi ed elementi “araldico .

Ricostruzione di panata tratta da un’originale del sec.XIII.
Produzione medievale ispirata ai Vascellari dell’ Antica Terra Orvietana.

La tecnica artistica di ogni Ceramica, tornita e dipinta a mano con le materie (argilla, ossidi e smalto) secondo l’antica tradizione è frutto di un accurato lavoro di ricerca iconografica e tipologica che rende unico ogni pezzo proposto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Lascia un commento

Recensisci per primo “Panata”

cancella il moduloInvio